Sanremo spiegato a un inglese

 Conti e le sue tre vallette sanremesi (da Vogue SGP)

Conti e le sue tre vallette sanremesi (da Vogue SGP)

Quando in casa Makki-Simeone guardiamo un programma inglese a caso, diciamo la serie tv Fortitude, il massimo del gap culturale che può manifestarsi è quello linguistico, con me che chiedo ogni 5 minuti: "Ma che cazzo ha detto? Ma come parla questo aho, deve avere un accento irlandese, perciò non lo capisco". E il mio uomo che non mi risponde neanche e inserisce direttamente i sottotitoli. 
Ma questi giorni, impilando padelle una sull’altra in giardino per captare un segnale pezzotto della Rai che scavalcasse la Manica, ci siamo trovati spettatori in differita dal Festival di Sanremo.

L’inglese: Chi è questa, una cantante?

Io: Sì, Emma, ma qui fa la valletta.

L’: Sarebbe?

I: L’assistente del presentatore.

L’: E questa? Una cantante?

I: Sì, Arisa, ma è l’altra assistente.

L’: Cioè un’altra donna che scende goffamente (uncomfortably rende meglio) le scale?

I: Eh, un’altra valletta. Ma tu come lo traduci valletta?

L’: Ma noi non ce l’abbiamo questa cosa di assistere il presentatore, e a che servono poi due? C’è una ruota da girare come nella Ruota della Fortuna?

I: No.

L’: Ma perché cantano da seduti su ‘ste panchine?

I: Fa più casual.

L’: E questa è la terza valletta?

I: No, shhh, è Charlize Tehron, fai sentire che dice.

L’: Ma tutte 'ste chiacchiere e non cantano mai? Ma perché la doppiano? Ma non sono meglio i sottotitoli? Io mica riesco a capire che dice in inglese, e neanche in italiano, mica lo capisci, si sovrappongono!

I: Sì, ora il presentatore le ha detto che tutti gli uomini gli hanno chiesto di baciarla da parte loro. E quindi l’ha baciata.

L’: Cazzo di pervertito, questo è imbarazzante! (uncomfortable rende sempre meglio).

I: Ok.

L’: Perché urlano?

I: Dici?

L’: Ma perché parlano sempre di quello che indossano? Cioè alla fine questo ha un fottuto semplicissimo completo nero!

I: Boh, non ci ho fatto caso.

L’: E questa ora chi è?

I: Rocio qualcosa, è la terza valletta, ma non è una cantante.

L’: Quindi che fa? Scende le scale e basta?

I: …
L’: Uh si è cambiata l’abito? E ora scende di nuovo le scale?_TIW